AIUTIAMOLA A RIABBRACCIARE IL SUO BAMBINO

Dopo molti mesi, una sentenza del Tribunale ha stabilito che una giovane donna, che tempo fa aveva chiesto aiuto all’Associazione Pronto Donna, potrà di nuovo avere l’affidamento del suo bambino che era stato rapito dal padre.

Per rientrare nel proprio Paese e fare tutte le pratiche che le permetteranno di riabbracciare finalmente il suo piccolo dovrà andare incontro a delle spese alle quali non riesce a far fronte autonomamente.

Chiediamo il vostro aiuto concreto per sostenere il viaggio di questa madre, anche il più piccolo degli aiuti è di fondamentale importanza per poterle far incontrare di nuovo il figlio che non vede da molto tempo.

Se volete aiutarla potete fare una donazione tramite bonifico bancario:
IBAN IT76V0834514100000000053803

Vi ringraziamo per tutto quello che potrete fare per lei.

 

Associazione Pronto Donna
Piazza Santa Maria in Gradi, 4
52100 Arezzo (AR)
tel. 0575/355053
e-mail info@prontodonna.it
www.prontodonna.it

 

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi