IO SOgNO IN ITALIA: GIORNATA MONDIALE DEL RIFUGIATO, Arezzo 25-27-28 Giugno

iosognoinitalia_manifesto50x70L’Associazione Pronto Donna in qualità di Centro Antiviolenza della provincia di Arezzo, da alcuni mesi ha deciso di rispondere alle esigenze del territorio accogliendo nelle proprie strutture profughe provenienti da vari Paesi, consapevole che essere donna è condizione di ulteriore svantaggio e discriminazione nella già complessa e difficile situazione relativa alla migrazione.

Anche per questo prenderà parte, in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato, a “IO SOgNO IN ITALIA”. La manifestazione, che si terrà ad Arezzo il 25, 26 e 28 Giugno 2015 è organizzata da Arci Comitato Regionale Toscano, SPRAR Arezzo, Arci Arezzo, Oxfam, Associazione Pronto Donna, Associazione Segni Concreti, Libreria La Casa sull’Albero e Eden Lab.

Molte le iniziative di questi tre giorni per riflettere e per approfondire le tematiche legate ai diritti e all’accoglienza dei rifugiati e richiedenti asilo.

  • Giovedì 25 Giugno sarà la giornata dedicata alla formazione con la presenza di esperti e soggetti del territorio: presso la Casa delle Culture di Arezzo a partire dalle ore 15:00 si terranno tre diversi gruppi di formazione dedicati all’Accoglienza Integrata, alla Comunicazione e ai Processi delle Migrazioni.
    Per info e iscrizioni inviare mail a sprar.arezzo@gmail.com o telefonare al numero 0575/23549
  • Sabato 27 Giugno in Piazza Sant’Agostino (Arezzo), a partire dalle ore 16:00 ci saranno musica e     laboratori per bambini e alle 17:00 una camminata con delle guide “speciali” che accompagneranno i partecipanti alla scoperta di molti luoghi della città.
  • Domenica 28 Giugno, alle ore 19:00 presso Eden Lab (Arezzo) ci sarà l’aperitivo conclusivo della manifestazione, con djset, video e testimonianze.

Invitiamo tutti a partecipare.

Scarica il programma (.pdf)

Scarica la locandina (.jpg)

 

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi